Testacoda a Fornace

Ormai vicini al giro di boa, il ritorno in Prima come da aspettative non si sta rilevando dei più semplici, ma le premesse per fare bene vi sono tutte. Intanto domenica a Fornace farà visita la forte formazione dell’altipiano di Pinè. Una squadra costruita per vincere composta da tanti bravi giocatori. Un’ottima occasione per stimolare i nostri giocatori a cercare di dare il meglio, sperando in una domenica positiva e di buon calcio. Appuntamento quindi domenica a Fornace alle 14.30.

10426073_710115959077829_1149820249198211636_nScendendo di una categoria troviamo la squadra juniores guidata quest’anno da Fulvio Ferrari e Giorgio Gennara e Luigi Anderle. A seguirli una nutrita squadra composta da giovani, per lo più allievi, e da ragazzi esperti. Una mix di carattere che, in barba alla carta d’identità, sta raccogliendo molte soddisfazioni. Un viaggio che speriamo continui anche nell’anticipo di venerdì.

10701942_710114335744658_7986197494869439447_nContinua nel frattempo la fortunata sinergia tra le società sportive di Civezzano e Fornace, che con il settore giovanile conosciuto come “Civezzano insieme Fornace” riesce ad unire risorse umane e strutture dei due comuni per garantire un servizio più organizzato, coinvolgendo un maggior numero di piccoli calciatori. Senza dimenticare le possibilità permesse dalle varie strutture presenti nei due Comuni, ampliate quest’anno dal nuovo bellissimo campo in sintetico.
Grazie a questa unione per questa stagione sono state iscritte le squadre giovanissimi, esordienti, pulcini e primi calci. Formazioni che stanno dando grandi soddisfazioni ad atleti, allenatori e supporter.
A chiudere il cerchio troviamo la squadra amatori gestita come da tradizione da Costantino Simonelli. Ovvero, quelli che…. ancora le scarpette al chiodo pensano sia meglio non appenderle perché consci dell’importanza di divertirsi e stare assieme giocando a calcio. Per loro la prossima sfida sarà lunedì a Bolzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *